Violati i server di Swisscom: compromessi i dati di 800 mila utenti.

February 9, 2018

La più grande compagnia telefonica svizzera, Swisscom ha subito una violazione dei suoi server che ha portato al furto dei dati di 800.000 utenti. L’azienda dichiara che non sono stati sottratti dati sensibili come password, conversazioni o dati di pagamento. La violazione sarebbe accaduta lo scorso autunno ma è stata scoperta solo da pochi giorni. Sempre secondo quanto dichiarato dall’azienda, la violazione è stata dovuta al furto di credenziali appartenenti ad un fornitore partner.

 

 

Articolo: Reuters

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag