Trovate su un cloud non adeguatamente protetto, le password di mezzo milione di clienti che affidano


Le credenziali di accesso di più di mezzo milione di clienti della società SVR Tracking per il monitoraggio veicoli sono stati resi accessibili pubblicamente per un errore di configurazione del cloud. Sono stati pertanto potenzialmente compromessi i dati personali e i dettagli del veicolo e delle aziende che utilizzano il servizio.

Tutto questo, dopo solo due giorni dall'avvenuta compromissione dei dati Viacom, avvenuta con le stesse modalità: memorizzazione di dati sensibili su un server cloud non correttamente gestito.

Articolo: The Hacker News

#automotive #identity #password #cloud #privacy #transportation #policy #recommendations

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti