I danni del ransomware Petya al corriere TNT ammontano a oltre 300 milioni di dollari !!!


Nell'ultimo attacco ransomware di grande rilievo, ovvero del tristemente famoso Petya - NotPetya, il gruppo Fedex, ha subito il blocco della produzione nella sua controllata TNT. Questo a causato il passaggio alle operazioni manuali, con ovvi e pesanti rallentamenti nelle attività quotidiane per un notevole lasso di tempo.

Questo blocco e rallentamento delle attività, unito al ripristino della situazione, ha causato alla società un danno che supera i 300 milioni di dollari. Difficile a credersi ma le attività sono state bloccate per parecchio tempo, con personale fermo, pacchi non consegnati e richieste non accolte.

Quel che è peggio che la società era stata vittima anche di Wannacry, ovvero si un ransomware che utilizza la stessa vulnerabilità Microsoft. Peccato non aver installato la patch necessaria...

Articolo: IT News Website

#ransomware #DDOS #hacking #transportation #vulnerability #patch

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square