Web Hosting coreano paga 1 milione di dollari per sbloccare i 3.400 siti web dei suoi clienti

June 20, 2017

Nayana, famoso provider sud coreano che ospita siti web per conto dei propri clienti, è stato recentemente colpito da un ransomware (chiamato Erebus) che gli ha cifrato e bloccato 3.400 siti web di altrettanti clienti. Considerata l'entità del danno, la società a deciso di pagare il riscatto di 1 milione di dollari in bitcoin (quasi 400 bitcoin)!!! In un primo momento gli hacker ne avevano chiesti 550 di bitcoin ma al termine della negoziazione si sono dovuti "accontentare" di 397.

Il pagamento avverrà in due tranche: una parte all'ordine ed un'altra allo sblocco di due terzi dei siti. Proprio come avviene per una commessa "tradizionale"!

 

Interessante notare come i siti web di Nayana fossero running su sistemi Linux Server.

 

Articolo: The HAcker News

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag