Una nuova variante della botnet Loki consente di rubare le credenziali di più 100 strumenti software

May 19, 2017

La nuova variante si cela dietro ad un PDF fasullo che Dropbox non può aprire: pertanto viene consigliato all'utente di seguire il link. Ovviamente il link consentirà ai criminali di effettuare il download del malware sull'inconsapevole utente vittima.

 

 

Prima di comportarsi eventualmente da ransomware, il malware cerca ceredenziali di più di 100 tipologie di software fra cui Firefox, Safari, 1Password, altri tools di password management e strumenti di file management.

 

 

Articolo: The State of Security

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag