Hackers usano trasmettitori di segnale cellulare per diffondere malware

March 24, 2017

Ricercatori Checkpoint individuano il tentativo di diffondere il malware Swearing, trojan bancario molto insidioso, attraverso l'utilizzo di un dispositivo hardware inserito nelle torri di trasmissione del segnale cellulare (Base Transceiver Stations - BTS towers).

Proponendosi quindi come segnale legittimo, gli attaccanti simulano di essere il provider di telecomunicazioni ed inviano SMS di varia natura e ben congeniati, contenenti il link ad una APP da scaricare. Ovviamente tale APP è malevola e consente di infettare il dispositivo ricevente con il malware Swearing e rubare informazioni personali delle vittime.

Si tratta quindi di un attacco di tipo SMiShing, ovvero SMS Phishing. Considerando il livello di protezione dei dispositivi mobile, l'infezione è pressoché certa per la quasi totalità dei dispositivi e degli utenti che abboccano.

Essendo il raggio di azione di una torre compreso fra 15 e 35 chilometri, questa tipologia di attacco si presta ,olto bene ad essere utilizzata nelle azioni mirate con obiettivi specifici.

 

Articolo: The Hacker News

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag