Rilevato nuovo ransomware per attaccare i sistemi di produzione industriali


Un istituto di ricerca americano sul cybercrime rivela lo sviluppo di un nuovo custom malware appositamente creato per colpire gli impianti industriali.

Si tratta di un ransomware progettato per bloccare impianti come la produzione di energia, la gestione dellel acque, gli impianti di riscaldamento e di condizionamento, sistemi di ventilazione e controllori di scale mobili. L'attacco copisce i programmable logic controllers (PLCs), dispositivi collegati con i sistemi industriali dei quali ne gestiscono i parametri di funzionamento.

Il vettore di attacco può essere il solito messaggio di posta con allegato o un link malevolo o ancora la compromissione del DNS utilizzato per navigare. Se la rete industriale dovesse essere chiusa e completamente separata (DIFFICILE) allora i vettori potrebbero essere chiavetet USB, cd di aggiornamento SW, volantini con link o QR code, insider assoldati, consulenti compromessi, manutentori...

Articolo: ZDNet Website

#criticalinfrastructures #ransomware #malware #socialengineering #cybercrime

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968