Basta visualizzare un'immagine per compromettere un iPhone!


Basta indurre la vittima ad aprire un file PDF o a visionare un'immagine JPEG per compromettere remotamente il suo iphone! Si, è tutto vero e la vulnerabilità nota (CVE-2016-4673).

Non solo, la visione dell'immagine o del documento PDf può avvenire anche attraverso la visita di una URL recapitata alla vittima tramite mail o post social.

Buona notizia? si, Apple ha già pronta la patch ed è inserita nel nuovo iOS. Basta quindi installare sul proprio iPhone la release 10.1

Articolo: The Hacker News

#vulnerability #patch #iOS

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti