Sistemi elettorali americani sotto attacco

September 2, 2016

Recentemente sono stati attaccati i sistemi informatici per le votazioni di di due stati americani (Illinois e Arizona). Si tratta verosimilmente di hacker assoldati da governi stranieri, in particolare la Russia, impegnata attivamente (si presume) anche per destabilizzare la attuale campagna della Clinton.

 

In Illinois i cyber hacker hanno sfruttato sia una vulnerabilità di SQL injection del portale sia altre debolezze presenti sui server esposti, compromettendo i dati di 200.000 cittadini votanti registratisi.

Nel caso invece dell'Arizona, la compromissione è avvenuta tramite installazione di malware che ha portato l'ente colpito a diversi giorni di fermo per bonifica.

 

L'FBI consiglia di isolare da Internet le cabine digitali elettorali. Ma non è sufficiente considerando che la parte server dovrà necessariamente essere attestata sulla rete pubblica.

 

 

Articolo: Il Punto Informatico

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag