Più di 51 milioni di account sottratti a iMesh, il servizio di File Sharing

June 14, 2016

Sempre lui, l'hacker russo denominato Peace, il responsabile dei più grandi data breaches condotti con successo verso servizi social media inclusi LinkedIn, MySpace, Tumblr e VK.com.

Questa volta ha sottratto più di 51 milioni di account utente da iMesh, il servizio newyorkese che permette lo sharing di file mediante peer-to-peer. Sono in vendita nel mercato nero sebbene il servizio sia stato chiuso un mese fa. Le password degli account erano in realtà degli hash ma l'algoritmo utilizzato (MD5) è oggigiorno facile da decifrare.

 

Articolo: The Hacker News

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag