Regolamento europeo sulla Data Protection

April 20, 2016

Giovedì scorso il Parlamento Europeo ha emanato le nuove regole sulla protezione dei dati, dopo 4 anni di duro lavoro di razionalizzazione di norme nazionali differenti e tutt'altro che omogenee.

Il nuovo codice entrerà in vigore dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell'UE e imporrà a tutti gli Stati Membri di adeguarsi entro due anni.

 

Novità:

- diritto all'oblio

- condizioni per un "consenso chiaro" per il trattamento dei dati privati dell'interessato

- diritto di trasmettere i propri dati a un altro titolare del trattamento

- trasparenza in materia di data breach ovvero il diritto di essere informati di eventuali violazioni dei propri dati personali

- PIA (Privacy Impact Assessment ) obbligatorio: procedura interna che sintetizza in un documento i rischi sussistenti e le modalità per contenerli, sia dal punto di vista tecnico che di acquisizione dei dati in caso di conservazione o cancellazione.

 

L'obbligo di denuncia in caso di data breach sarà argomento di enorme rilevanza da parte delle aziende, che dovranno monitorare gli eventi relativi alla violazione dei dati (data retention) e notificare i dettagli all'Autorità competente, entro 72 ore.

 

 

Sanzioni in caso di violazione: fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo!

 

 

Articolo: Sito Web del Parlamento Europeo

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag