Nuovo ransomware per Android che cambia il PIN e si camuffa all'interno dei leciti aggiornamenti


Scoperta una nuova forma di ransomware per piattaforma Android la quale, oltre ha cifrare i dati presenti sul dispositivo, ne cambia il PIN di accesso. Il malware cerca di infettare i dispositivi camuffandosi da finto aggiornamento Adobe Flash. Una volta installato, cifra i dati utilizzando l’algoritmo AES e successivamente cambia il PIN di accesso in maniera “randomica”. Per ripristinare le funzionalità è necessario pagare un riscatto di 0.0130 Bitcoin che equivale a circa 73 USD.

Articolo: ZDNet Portale

#malware #ransomware #portal #mobile #cloud #android #crittografia

36 visualizzazioni

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968