• administrator2020

Un nuovo malware Linux utilizza l'exploit SambaCry per inserire backdoor nei dispositivi NAS e I


Due mesi fa è stata utilizzata una vulnerabilità vecchia di 7 anni per eseguire remotamente del codice sulla macchina Linux ospitante il servizio di rete Samba. La vulnerabilità consentiva a un hacker di prendere da remoto il pieno controllo di una postazione vulnerabile Linux. Il malware è stato battezzato SambaCry per le notevoli somiglianze con WannaCry e la vulnerabilità SMB di Windows.

SambaCry (CVE-2017-7494) è stato nuovamente avvistato in campagne di infezione di dispositivi IoT e di dispositivi di storage NAS, spesso lasciati non aggiornati.

Articolo: The Hacker News

#botnet #linux #fixing #patch #vulnerability #protocol #IoT #cybercrime #malware #recommendations

0 visualizzazioni

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968