• administrator2020

Pubblicati da AgID i requisiti di sicurezza che tutte le PA devono soddisfare entro il 31 dicembre 2


La direttiva del 1°agosto 2015 del Presidente del Consiglio dei ministri impone l'adozione di standard minimi di prevenzione e reazione ad eventi cibernetici. Oggi è formalizzata ed emanata dall'Agid.

Le misure minime previste hanno preso spunto dal SANS20 (standard pubblicato dal Center of Internet Security – CIS). Obiettivo della presente circolare è indicare alle pubbliche amministrazioni le misure minime per la sicurezza ICT che debbono essere adottare al fine di contrastare le minacce più comuni e frequenti cui sono soggetti i loro sistemi informativi.

L'attuazione delle misure minime è compito del responsabile dei sistemi informativi oppure, in sua assenza, il dirigente allo scopo designato. Entro il 31 dicembre 2017 le amministrazioni dovranno attuare gli adempimenti di cui agli articoli precedenti. Il tempo stringe e le attività da fare sono davvero numerose. Resta da chiedersi se le PA hanno le armi per potersi affidare a fornitori esperti che uniscano la qualità alla minimizzazione dell'impegno economico.

Articolo: AgID (Agenzia per l'Italia Digitale)

#government #regulations

13 visualizzazioni

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968