• administrator2020

Yahoo! batte tutti i databreach del 2016


Furto record da 500 milioni!

Yahoo!, ora appartenente al colosso delle telecomunicazioni Verizon, ha svelato che nel 2014 dati relativi ad almeno mezzo miliardo di suoi clienti sono stati rubati. Dati personali ma non finanziari (si spera).

L'attacco del secolo sembra secondo Yahoo (assieme alle autorità federali americane) essere stato opera di uno Stato straniero ben finanziato.

Il nuovo caso è solo l'ultimo di una serie di furti di dati ed identità, basti pensare a Home Depot, Target, Sony, Partito Democratico. Washington ha spesso dichiarato che la maggior parte di questi attacchi sia da attribuire a gruppi di hacker strettamente legati all'intelligence di Russia e Cina, grandi potenze mosse da obiettivi di spionaggio industriale o militare.

Verizon terrà allineati i media in base al proseguio delle indagini ma per ora nulla trapela sulle modalità tecniche con cui è stato messo a segno il colpo informatico.

Articolo: Il Sole24Ore

#media #dataprotection #databaseattack #password #identity #espionage #intelligence #government

1 visualizzazione

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968