Più di 51 milioni di account sottratti a iMesh, il servizio di File Sharing


Sempre lui, l'hacker russo denominato Peace, il responsabile dei più grandi data breaches condotti con successo verso servizi social media inclusi LinkedIn, MySpace, Tumblr e VK.com.

Questa volta ha sottratto più di 51 milioni di account utente da iMesh, il servizio newyorkese che permette lo sharing di file mediante peer-to-peer. Sono in vendita nel mercato nero sebbene il servizio sia stato chiuso un mese fa. Le password degli account erano in realtà degli hash ma l'algoritmo utilizzato (MD5) è oggigiorno facile da decifrare.

Articolo: The Hacker News

#identity #databaseattack #hacking #cybercrime #darkmarket #password #media #socialnetwork

22 visualizzazioni

Sede

Via Gallarate 156

20151 Milano

Call

T: +39.02.30031390

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean

XECURITY S.r.l.

P.IVA 09373670968